Fecondazione assistita

Fecondazione assistita

Una volta che gli operatori del Centro DEMETRA sono arrivati a trovate la causa di infertilità di una determinata coppia, è possibile dare un nome a quella specifica infertilità anche se in minima parte permangono casi di infertilità inspiegata.
A questo punto si propone un programma terapeutico, che può essere anche solo di terapia medica farmacologica, oppure una terapia chirurgica. Se queste due possibilità falliscono vengono proposte alla coppia tecniche di fecondazione assistita che possono essere molto semplici, come le inseminazioni, o più articolate come le tecniche di fecondazioni in vitro.

Nella scelta del tipo di approccio da seguire si inizia sempre da tecniche più semplici e meno invasive, valutando la reale efficacia in termini di risultati per ogni specifica coppia. È necessario considerare sempre l’età della donna, la durata della sua infertilità, se ci sono stati precedenti cicli di trattamento.

Percorso di assistenza riproduttiva alle coppie sierodiscordanti
Nell’ottica di offrire un’assistenza riproduttiva sicura e un sostegno psicologico alle coppie che, pur con una patologia infettiva, desiderano consapevolmente avere un figlio, il Centro DEMETRA di Grosseto ha attivato uno speciale percorso dedicato a coppie sierodiscordanti.
Per molto tempo, infatti, è stato sconsigliato alle persone con positività a malattie infettive sessualmente trasmesse, come ad esempio il virus HIV, di avere figli per evitare il contagio del partner e quindi del bambino. Negli ultimi anni le aspettative di vita e di salute sono migliorate grazie alla disponibilità di terapie antiretrovirali efficaci, tanto da poter progettare anche in coppie discordanti il desiderio di genitorialità.
Le tecniche di “lavaggio” del seme rimuovono dal liquido seminale le particelle virali permettendo l’utilizzo di spermatozoi così “trattati” per la riproduzione assistita, consentendo di abbattere il rischio di trasmissione orizzontale (partner) e verticale (madre – bambino).

Le tecniche di fecondazione assistita a bassa tecnologia (inseminazioni intrauterine, IUI) sono indicate nei casi di:
• infertilità inspiegata
• lieve fattore maschile con test di capacitazione spermatica positiva
• endometriosi lieve
• fattore ovulatorio
• fattore cervicale

Le tecniche di PMA di II livello effettuate presso il Centro DEMETRA di Grosseto sono:
• fecondazione in vitro (FIVET)
• inseminazione intracitoplasmatica di sperma (ICSI)
• crioconservazione di gameti (spermatozoi ed ovociti)
• crioconservazione di embrioni / blastocisti
• trattamento di pazienti con problemi infettivi
• aspirazione di spermatozoi dai testicoli (TESA) e successiva ICSI

Tecniche di PMA

Guarda il video

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.