Il comportamento da tenere di fronte ad una richiesta di assistenza riproduttiva in una coppia con uno o entrambi i partner affetti da infezione da agenti virali quali l’HBV, HCV e l’HIV rappresenta una situazione con cui sempre più spesso ci confrontiamo nella pratica clinica.
Queste coppie vanno seguite nel loro desiderio riproduttivo al fine di fornire loro una consulenza finalizzata a ridurre al minimo il rischio infettivo per il partner ed il concepito, oltre che a far lavorare in sicurezza il personale medico, infermieristico e di laboratorio.
Questi obiettivi si realizzano con una buona conoscenza delle patologie infettive più comuni, delle modalità diagnostiche, della interpretazione dei risultati ottenuti, un adeguato screening di entrambi i partners della coppia, un corretto counselling mirato a chiarire possibilità, rischi, percentuali di successo.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.